Clip esclusiva dal documentario sul massacro di Loughinisland di Alex Gibney No Stone Unturned

Clip Esclusiva Dal Documentario Sul Massacro Di Loughinisland Di Alex Gibney No Stone Unturned

 no-pietra-grezzo-600x338

Kew Media Group distribuisce il film del regista premio Oscar Alex Gibney ( Enron: I ragazzi più intelligenti nella stanza , Taxi per il Lato Oscuro ) ultimo documentario Nessuna pietra non girata lunedì prossimo, con il film che descrive in dettaglio il massacro di Loughinisland del 1994 in cui sei uomini furono uccisi quando uomini armati aprirono il fuoco in un pub nel piccolo villaggio dell'Irlanda del Nord durante la partita di Coppa del mondo del 1994 tra la Repubblica d'Irlanda e l'Italia. Guarda una clip esclusiva del film qui...





https://www.youtube.com/watch?v=GLYsHFO_IbI



Con No Stone Unturned, il regista premio Oscar Alex Gibney i cui potenti documentari investigativi includono Taxi to the Dark Side, Going Clear e Enron: The Smartest Guys in the Room, si propone di scoprire la verità dietro il massacro di Loughinisland e rivelare perché il caso è stato non adeguatamente indagato. Accende un incendio sotto un caso freddo e un segno nero sulla polizia locale e sul governo britannico.

Le famiglie sono state distrutte. Vite sono state rovinate o sconvolte. Eppure nessuno ha nemmeno trascorso un solo giorno in prigione per questo crimine atroce. Non c'è mai stato alcun dubbio sulle motivazioni delle sparatorie: l'Ulster Volunteer Force, la più potente delle milizie protestanti filo-britanniche e nemica dell'esercito repubblicano irlandese (che cerca la riunificazione con l'Irlanda), aveva condotto una lunga e sanguinosa battaglia settaria contro Interessi cattolici in Irlanda del Nord. Ma l'isola rurale di Loughini era stata, a tutti gli effetti, separata dalle brutali zone di battaglia settarie di Belfast e Derry e lungo il confine con la Repubblica irlandese. 'Non potevi scegliere nessun altro innocente', dice Aiden O'Toole, che si stava occupando del bar quella fatidica notte, ed è diventato lui stesso uno dei feriti.

Attraverso interviste con le famiglie delle vittime, ex terroristi, ufficiali della Royal Ulster Constabulary e altri funzionari del governo, No Stone Unturned mette carne e sangue su una storia che alcuni preferirebbero rimanere sepolti. Collegando punti su documenti ufficiali, navigando fughe di informazioni precedentemente inesplorate e mettendo insieme quello che sarebbe il sogno o l'incubo di un pubblico ministero, Gibney collega i punti tra omicidio di massa e illeciti ufficiali, tra memoria e amnesia sanzionata. I risultati sono garantiti per scioccare, sconvolgere e risuonare in modo più clamoroso e ossessionante con il pubblico di tutto il mondo.



No Stone Unturned uscirà in VOD su tutte le principali piattaforme del Nord America a partire da lunedì 8 gennaio 2018.